Confettura al Rabarbaro

Ricetta Confettura al Rabarbaro Bonsoir a Toute le Monde!!! Che fai se qualcuno che ti conosce bene di ritorno da un viaggio ti porta del Rabarbaro??? … tiri fuori tutti i ricettari che hai e cerchi ricette diverse dalla solita Rhabarber Kuchen che preparava la Oma … ed ecco cos’ho preparato questo fine settimana tanto per cominciare a “testare” il regalo ricevuto dagli zii di ritorno dalla Francia dove sono andati a trovare dei cugini … Ingredienti per 3 barattolini piccoli: 400 gr Rabarbaro 150 gr Fragole mature 310 gr Zucchero (ma ne potevo mettere anche meno a mio gusto) 1 Bacca di Vaniglia succo di 1/2 limone Esecuzione: Ho pelato il rabarbaro e l’ho tagliato a tocchetti piccoli, l’ho cosparso con lo zucchero ed il succo di limone e lasciato riposare coperto per ca 2 ore. Trascorse le due

Uova Sode Colorate

Bonjour Mondo, mancano pochi giorni a Pasqua e, come m’ha insegnato la Nonna Gina, è ora di pensare a colorare le uova sode. Perchè colorarle girni prima??? perchè si conservano perfettamente, perchè sono belle disposte su un cestino e utilizzate come centrotavola la settimana di Santa, poi ovviamente andranno offrerte agli ospiti il giorno di Pasqua, quelle che avanzeranno verranno utilizzate per il picnic di Pasquetta … sempre che non faccia freddo nonostante la Pasqua sia tardi quest’anno!!! Iniziamo col rassodare le nostre uova (ovviamente io userò quelle che mi ha portato la zia Donatella e che sono delle galline di sua cognata e di sua comare). Mentre le uova cuociono prepariamo i coloranti alimentari in gel, un po di ciotoline o bicchieri (La capienza dei contenitori sarà proporzionata alla quantità di uova da colorare), l’acqua calda, l’aceto. Riempiamo ogni

Panbrioche TC con Esubero PM

Ricetta Panbrioche TC con Esubero di Pasta Madre Ultimamente, per vari motivi, non panifico quasi più!!!! …  rinfrescando la mia Pasta Madre ogni settimana a gennaio mi sono ritrovata con oltre 200 grammi di Esubero !!!! Così ho dato un’occhiata qui e lì e ho elaborato una mia ricetta di panbrioche, che a dire il vero abbiamo usato sì per la colazione, ma anche per farci dei succulenti toast … Ingredienti 200 gr esubero  (io lo conservo anche per un mese, basta fare attenzione che non sia troppo acido) 500 gr farina di cui ca:  80 gr farina forte w 320 + 80 gr farina grano tenero + 340 gr farina di cereali 125 gr jogurt bianco 2 uova medie (110 gr ca) 30 gr latte 50 gr zucchero di canna 10-15 gr sale 1 cucchiaino da caffè di estratto

L’Autunno e la sua cucina tipica …

Ricetta Torta Salata di Zucca Quando arriva d’improvviso l’autunno cosa c’è di meglio che preparare un pranzo domenicale  tipicamente Autunnale 🙂 Ed è così che la scorsa domenica, per rilassarmi un po’ dopo due settimane di continuo e stressante lavoro, ho dedicato la mattinata a preparare una  meravigliosa Torta Salata di Zucca, un succulento Dolce di Mele ed il Pan Carrè per la settimana … Come promesso in FB eccovi la ricetta della mia Torta Salata di Zucca             Ingredienti per il ripieno: 1 Kg di zucca gialla 250 gr cavolo nero 200 gr riso 4 + 1 uova 1 cucchiaio di grana grattugiato 1 cipolla noce moscata qb sale acqua 5 cucchiai di olio di  oliva ev pan grattato qb Ingredienti per la sfoglia: acqua qb 500 gr farina 0 olio di oliva ev

Il Pandispagna ovvero uno degli impasti base della pasticceria

Spesso le clienti mi chiedono come fare un bello e buono, ma soprattutto alto e soffice pandispagna. Qui trovate la mia ricetta. Come sempre in pasticceria bastano dei piccoli trucchi / accorgimenti per realizzare un “dolce perfetto” … anche se poi a volte il forno ci tira qualche scherzo 😛  … vi ho preparato un piccolo vademecum, spero sia utile!!!   Le attenzioni da usare quando si prepara il pandispagna: – separare le uova (che non dovranno mai essere fredde), montare i tuorli con l’acqua e aggiungere a neve i due terzi dello zucchero. Montare a neve l’albume, incorporare il resto dello zucchero e aggiungere ai tuorli. Mescolare assieme farina, fecola/amido e lievito e con l’aiuto di un setaccio spolverizzarli sul composto di uova e zucchero e amalgamarli con delicatezza; – separare le uova, montare a neve gli albumi con o

Crostata di Frutta

Oggi 26 luglio compie gli anni la mia mamma e, visto che abbiamo pranzato tutti assieme, ho preparato un dolce che avrebbe sicuramente preparato la mia nonna se ci fosse ancora, ovvero una bella Crostata di frutta con la crema pasticcera …             Molte clienti mi dicono che non è semplice fare la frolla “fatta bene” ed invece se si seguono determinate regole e ci si prende del tempo è più che facile!! Nello specifico ho cotto la frolla “in bianco” o “alla cieca” con questo metodo si può conservare volendo qualche giorno prima di farcirla, o la si può farcire con creme o altro e non si inumidirà troppo, e può essere utilizzata con ingredienti che non hanno bisogno di cottura. Ecco qui la ricetta della mia nonna ed i vari passaggi per realizzare

Pane in cassetta MiticaTC

Buon Sabato Mondo, che bello fare colazione con la marmellata di fichi della zia Tella ed il pancarrè sfornato ieri sera a mezzanotte … Per la marmellata dovrete chiedere direttamente alla zia, ma la ricetta del pane ve la scrivo direttamente, così se mi perdo il foglietto dove l’avevo segnata so dove andare a ritrovarla 😛 Questo tipo di pane è ottimo, oltre che per la colazione, per i toast o i tramezzini. Una volta o l’altra voglio provare a farlo a fette e tostarlo per ottenere le fette biscottate. Siccome siamo molto golosi e lo terminiamo molto velocemente di solito mezzo lo congelo!!! tempistiche: rinfresco + 7h + 1h + cottura 1h Ingredienti 500 Gr di farina 00, di manitoba, 0, integrale, di riso … io faccio miscugli a seconda della giornata 200 Gr di lievito madre rinfrescato al

Mini Cornetti Finto Sfogliati

Ditemi anche voi se sbagliamo: mica possiamo fossilizzarci su una ricetta dei cornetti solo perchè ci piacciono?? Così ho provato a fare “i Cornetti come al bar” ovvero i Finto Sfogliati e devo dire che non sono venuti male, l’importante è non avere fretta … Ingredienti per 32 mini brioches: 300 gr di farina 00 oppure 150 farina 00 e 150 farina cereali 250 gr farina manitoba 150 gr lievito madre appena rinfrescato 2 uova 180 gr latte tiepido 70 gr zucchero 60 gr burro ammorbidito 1/2 cucchiaio di estratto di vaniglia 1 cucchiaino e mezzo di sale burro + zucchero a velo q.b. per la farcitura Esecuzione: Mettete nella ciotola della planetaria il lievito con il latte e fate girare fino a che sarà sciolto.Nel frattempo setacciate le farine e lo zucchero. Aggiungete al lievito tutti gli ingredienti meno

Sachertorte

Sachertorte by MiticaTC “Il cioccolato è la risposta. Che ce ne importa di ciò che è la domanda. (Anonimo)” ovvero La prima Sachertorte della mia vita !!!! Vi capita mai di aver voglia tutto ad un tratto di un cibo, tipo una fetta di un dolce in particolare, e fino a che non riuscite ad addentarlo non siete contenti? … Martedì sera dopo cena avevo voglia di un dolce ed è finito che ho preparato una Torta Sacher (il dolce viennese al cioccolato più famoso al mondo) ^_^ Visto che siamo sempre tutti a dieta ho deciso di realizzare una torta Mignon di cm 15 x 15 … ne sono uscite 9 porzioni abbondanti che sono state spazzolate in men che si dica!!! Ingredienti Base 90 gr cioccolato fondente 80 gr burro temperatura ambiente 90 gr farina 00 20 gr

Le Creazioni ed i Corsi di MiticaTC

  i Corsi di MiticaTC by Sì, grazie! Conegliano eccovi Alcune delle mie decorazioni realizzate per i Corsi 2014 – 2015 – 2016 : I miei Fiori in pasta di gomma:  Rosa, Peonia, Lilium         Alcuni soggetti con Modelling: i Pagliacci per una torta circo, decori stile Thun         Cupcakes decorati per Halloween, Primavera, San Valentino Alla pagina Corsi del sito del negozio trovate poi le date aggiornate dei corsi in programma mese per mese!!

Sì, grazie! Tutto per le Torte la svolta dei 20 anni!!

Festeggia con noi i nostri primi 20 anni di attività La parola d’ordine nelle ultime settimane è stata Ristrutturazione!! … dopo un po di giorni di caos completo eccomi qui a presentarvi quello che è stato fatto a gennaio … visto così non si capisce molto lo so, ma se passate a trovarmi di persona il risultato è molto accattivante 😛 Ho finalmente creato l’area corsi, dove non servirà più spostare sempre tutto e visti i bellissimi tavoli da lavoro in inox si lavorerà su superfici serie e “Igienicamente corrette” lontano da curiosi e distante dai clienti, che potranno acquistare comodamente senza avere tra i piedi i tavolini dei corsisti 🙂 … inoltre ora tutti i prodotti sono esposti sui pannelli in modo più ordinato. eccovi una piccola panoramica … oh mamma dovevo proprio smontare tutto??       bancone

Crostatine Light

Ricetta Crostatine Light Domenica siamo finalmente andati a trovare i suoceri che vivono a Mestre e, visto che Carla è diabetica e che Sergio che è in casa di riposo dovrebbe stare a dieta, ho portato qualche Dolcetto Light ma che ci saremmo spazzolati volentieri anche noi … Per loro praticità ho realizzato delle mini crostatine invece che un dolce grande, ma questo non ha impedito alla suocera di mangiarsi tutte le crostatine portatele in una sola volta e di stare poi male ovviamente 🙁 Visto che di recente ho scoperto la farina del MolinodallaGiovanna ho utilizzato quella ai Cereali, invece di dolcificanti chimici per dolcificare ho usato la Stevia di Stevia’s un’azienda friulana che tengo da qualche tempo e come crema ho approfittato della crema pasticcera light di Laped . Ingredienti per 9 crostatine da 8 – 10 cm 300