Il Pandispagna ovvero uno degli impasti base della pasticceria

Spesso le clienti mi chiedono come fare un bello e buono, ma soprattutto alto e soffice pandispagna. Qui trovate la mia ricetta. Come sempre in pasticceria bastano dei piccoli trucchi / accorgimenti per realizzare un “dolce perfetto” … anche se poi a volte il forno ci tira qualche scherzo 😛  … vi ho preparato un piccolo vademecum, spero sia utile!!!   Le attenzioni da usare quando si prepara il pandispagna: – separare le uova (che non dovranno mai essere fredde), montare i tuorli con l’acqua e aggiungere a neve i due terzi dello zucchero. Montare a neve l’albume, incorporare il resto dello zucchero e aggiungere ai tuorli. Mescolare assieme farina, fecola/amido e lievito e con l’aiuto di un setaccio spolverizzarli sul composto di uova e zucchero e amalgamarli con delicatezza; – separare le uova, montare a neve gli albumi con o

Pan di Spagna

Ricetta tedesca del Pan Di Spagna La mia ricetta del pandispagna ricevuta da un’amica tedesca trent’anni fa e che non cambierei con nessun’altra!! Ingredienti 6 uova 6 cucchiai da cucina d’acqua fredda 240 gr zucchero 120 gr farina 120 gr fecola o amido di mais 3 cucchiaini da tè di lievito Preparazione Versate le uova e l’acqua in una terrina e con il frullino montatele per 10 min circa (dovranno gonfiarsi), aggiungete quindi lo zucchero, poi le farine (precedentemente passate al setaccio) a cucchiaiate, con le ultime cucchiaiate unite il lievito. Ungete bene uno stampo da 24/26 cm (oppure rivestitelo con la carta pergamena/da forno che avrete bagnato sotto l’acqua e strizzato bene prima di foderare lo stampo) e versate il composto facendo attenzione a non sgonfiarlo. Preriscaldate il forno, e cuocete per 20-25 minuti a 220°C abbassate quindi a