Crêpe Suzette

Ricetta Crêpes Suzette Crêpes Suzette, la ricetta originale francese, per preparazioni dolci e salate di ogni genere. Ingredienti 250 gr farina 1/2 bustina di lievito 3 cucchiai da cucina zucchero 4 uova 1/2 litro latte 3 cucchiai da cucina olio o 20 gr burro fuso Preparazione Mescolare in una ciotola farina, lievito, zucchero e sale. In un altro recipiente uovs e olio che aggiungerete al resto velocemente. Ora lentamente, in modo da non formare grumi, latte e rum. Lasciar riposare un’ora prima di utilizzare l’impasto. Scaldare la padella da Crêpes e ungerla con poco burro, cuocere un mestolo rago di impasto alla volta livellandolo con la paletta da Crepes. In un minuto due al massimo l’impasto sarà cotto da un lato e potrete girarlo per cuocere il retro. Per realizzare questa ricetta, al Sì, grazie! trovi la seguente Attrezzatura: Paletta

Gaèt della zia Anna

Ricetta Gaèt della zia Anna Le Classiche Gallette Belga = Gaufre, conosciuti come Waffle o Wafel delle cialde dolci cotte su una piastra calda in ghisa sagomata a quadretti. Questa è la ricetta portata dal Belgio da mia zia Anna.   Ingredienti per 16 pezzi ca 500 gr margarina 500 gr zucchero 1 bicchiere di latte 6 uova farina q.b. = ca 300-400 gr Preparazione Utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente. Innanzi tutto Montare gli albumi. Amalgamare gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio di legno fino ad ottenre un impasto spumoso. Cuocere le gallette nella piastra ben calda. A piacere Spolverizzarle con lo zucchero a velo al momento di servirle. Al Sì, grazie! trovi Attrezzatura per Pasticceria Tradizionale e Cake Design: Accessori e Utensili Al Sì, grazie! trovi Ingredienti per Pasticceria Tradizionale e Cake Design: Preparati Alimentari Consigli Potete

Pasta di Zucchero Rossanina

Ricetta Pasta di zucchero © Rossanina La mia amica Carla di Roma mi ha sempre detto che questa è “la ricetta perfetta” se si vuol fare in casa la pasta di zucchero … Ingredienti per mezzo chilo di pasta 30 ml acqua 5 gr di gelatina in polvere 50 gr di sciroppo di glucosio 450 gr di zucchero a velo ben setacciato Estratto di vaniglia alcolico o una buona essenza liquida Preparazione Mettete la gelatina a bagno nell’acqua. Una volta che la gelatina si sarà ammorbidita (nel caso della gelatina in fogli) o avrà assorbito tutto il liquido (nel caso di quella in polvere), accendete il gas sotto il pentolino ed aggiungete il glucosio e l’estratto di vaniglia. Portate il tutto (fuoco bassissimo altrimenti la rovina è assicurata) allo stato liquido liquido come l’acqua. State attenti, Se il prodotto bolle,

Dolce per Stampi Sagomati

Ricetta Base per Torte realizzate con gli Stampi Sagomati Questa è la ricetta base di Decora per le Vostre Torte realizzate con gli stampi sagomati. Ingredienti 250 g burro 250 g zucchero 6 uova ½ bustina lievito 250 g farina 1 manciata di gherigli di noci Preparazione Montate il burro ammorbidito fino a raddoppiare di volume il composto. Amalgamate uno per volta le uova intere, setacciate la farina ed il lievito ed uniteli al resto ed infine unite agli ingredienti i gherigli di noce spezzettati. Versate l’impasto ottenuto nello stampo imburrato e fate cuocere in forno caldo a 175° per circa 40 minuti. Una volta raffreddata la torta Spalmate tutta la superficie con ghiaccia bianca e decorate con gel colorato, glassa fondente colorata oppure con lenti di cioccolato e decori in zucchero. © by Decora 2005 Per realizzare questa ricetta,

Scones con Uvetta

Ricetta degli Scones con Uvetta Dopo un viaggio in GB era inevitabile, dovevo provare a farli, eccovi una delle centomila ricette degli Scones! Ingredienti 500 gr Farina 300 ml Latte 160 gr Uvetta 110 gr Burro 2 Cucchiaini abbondanti di lievito per dolci 2 Cucchiai di Zucchero 1 Cucchiaino di Zucchero 1 Uovo Preparazione Setacciare la Farina, aggiungerci il Lievito, lo Zucchero ed il sale e mescolare. Aggiungere il Burro morbido a fiocchetti e, con la punta delle dita, sbriciolarla nella farina finchè sia completamente assorbita. Aggiungere l’uvetta e mescolare bene. Versare il Latte al centro e, con una forchetta, mescolare. Lavorare l’impasto Rapidamente con le mani (se dovesse risultare troppo liquido, aggiungere un po’ di farina fino a quando non risulterà più “colloso”). Su un Piano di Lavoro leggermente infarinato, stendere l’impasto a 3 cm di spessore e, con