Chiffon Cake

Ricetta Chiffon Cake La Chiffon Cake è il Ciambellone Americano, molto soffice ed adatto anche ad esser farcito. Ingredienti 285 gr farina 00 300 gr zucchero un pò macinato 6 uova xl 100 gr di albumi 195 ml acqua 120 gr olio di semi di mais 1 bustina di lievito per dolci 8 grammi di cremor tartaro 1 pizzico di sale scorza di 1 limone 1 bacca di vaniglia Preparazione Uniamo in sequenza farina, zucchero, lievito e sale setacciati in una grossa ciotola, facciamo un buco al centro e uniamo ancora senza amalgamare olio, tuorli, acqua, scorza, aromi. A parte montiamo a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro, riprendiamo l’imsieme degli altri ingredienti e amalgamiamo con lo sbattitore fino ad avere un composto liscio e omogeneo. A questo punto uniamo in 2-3 tempi gli albumi al composto delicatamente

Krapfen al Forno

Ricetta Krapfen al Forno con Pasta Madre Krapfen cotti al forno realizzati con la pasta madre, Ovvero magnifici panini mignon leggermente dolci adatti alla 1. colazione o spuntini, ottimi anche per gli aperitivi Ingredienti per ca 20 pezzi 350 gr farina manitoba 150 gr farina 00 150 gr pasta madre 25 gr fecola di patate 50 gr uova intere (ho messo 1 uovo) 100 gr tuorli 50 gr di zucchero 5 gr di sale 200 gr di latte 50 gr di burro 1 bacca di vaniglia qb scorza di limone grattuggiata Preparazione – Nella ciotola della planetaria spezzettiamo la pasta madre, aggiungiamo farina, zucchero, fecola di patate, l’uovo intero, i tuorli, i semi della bacca di vaniglia e la scorza di limone. – Iniziamo ad impastare a velocità bassa e facendo assorbire i liquidi alla farina. Quando avremo ottenuto un

Colomba e Fugassa Pasquali by TC

… ed anche Pasqua è passata e ho potuto provare a realizzare i due dolci tipici del periodo primaverile con la mia Pasta Madre. Probabilmente la fugassa lo è del triveneto, io so solo che a casa nostra quando ero piccola non mancava mai. Appena arrivava uno spiraglio di primavera la nonna infatti iniziava a sfornare focacce di ogni tipo, e fino a fine aprile per colazione o per merenda si mangiava fugassa fatta in casa 🙂 . Dato che in famiglia tutti son sempre a dieta, che diversi si attengono ai crismi e, o digiunano o rinunciano ad alcuni cibi nel periodo Quaresimale, non ho “prodotto” come avrei desiderato limitandomi a solo qualche Sfornata!!! I risultati non sono stati stra ottimi, ma è stato spazzolato tutto velocemente … per cui son io che non sono mai soddisfatta! Ricette se

Brioches con Esubero della Pasta Madre

Ricetta Brioches con esubero di pasta madre Meravigliose brioche da mangiare a colazione o nelle pause realizzate con l’esubero del rinfresco settimanale della Pasta Madre Ingredienti per 12 brioches 100 g di lievito madre non rinfrescato 100 ml di latte 250 g di farina 0 50 g. di burro 65 g di zucchero semolato finissimo 2 tuorli 1 albume per spennellare 1 pizzico di sale Ingredienti farcitura marmellata crema spalmabile nutella Preparazione Sciogliere nel latte tiepido il burro e lo zucchero. Aggiungere quindi i tuorli leggermente sbattuti. Versare nella ciotola della planetaria il composto, aggiungere il lievito madre non rinfrescato spezzettato e acclimatato. Lavorare con la foglia finchè il lievito non si sarà quasi sciolto.  Aggiungere quindi la farina un po’ alla volta e lavorare finchè l’impasto si sarà ben amalgamato e incordato. Ribaltare una volta nella ciotola, montare il

Filoncino di Sara Papa

Ricetta Filoncino con semola di grano duro Filoncino di pane realizzato utilizzando la semola di grano duro rimacinata che ha una grana più fine ed è adattissima per la panificazione. Ingredienti 600 gr di semola rimacinata di grano duro 150 gr di lievito madre rinfrescato il giorno prima 400 gr di acqua 1 cucchiaino di miele di acacia 15 gr di sale Preparazione Sciogliere il lievito nell’acqua a temperatura ambiente. Unire la farina setaccaita e impastare 3-4 minuti, aggiungere il miele ed il sale e lavorare fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo. Dare al pane la forma di un filoncino. Con un coltello seghettato praticare sulla superficie dei tagli obliqui profondi ca 1 cm. Trasferire il filone su una teglia infarinata, coprire il pane con un canovaccio e lasciar lievitare fino a che avrà radoppiato il proprio volume.

Pizza con Lievito Madre

Ricetta Pizza con Lievito Madre Classico impasto per pizza, con l’intero peso ne esce una teglia da forno.   Ingredienti 150 gr di Pasta madre 250 gr farina manitoba 250 gr farina 0 200 ml acqua tiepida 15 ml olio evo 1 cucchiaino di zucchero 2 cucchiaini abbondanti di sale Preparazione Nella ciotola della planetaria mescoliamo la pasta madre e l’acqua, aggiungiamo poco per volta farina, zucchero e olio, infine aggiungiamo il sale. Copriamo e lasciamo lievitare in un posto caldo fino al doppio del volume (6 ore bastano) a questo punto stendiamo il ns impasto e lasciamolo lievitare 1 ora sempre al riparo da spifferi trascorsa l’ora farcite con pomodoro e formaggio e infornate a 250°C per 15 minuti, togliete e farcite velocemente con resto ingredienti e finite cottura per altri 5-10 minuti (ricordarsi sempre la ciotolina di acqua).

Piadine con Pasta Madre

Ricetta Piadine con esubero pasta madre Ovvero come utilizzare l’esubero in esubero … ^_^ Ingredienti 4/6 piadine 250 gr di esubero di lievito madre solido 250 gr di farina 0 100 gr di acqua 20gr (2 cucchiai) di olio EVO Un cucchiaino raso di sale Preparazione Spezzettare il lievito e scioglierlo nell’acqua a temperatura ambiente, si può farlo a mano, con una forchetta, oppure con un frullatore classico o ad immersione o con una planetaria. Aggiungere la farina, l’olio e sale e impastare fino ad ottenere un impasto sodo e liscio. Coprire con la pellicola per alimenti e lasciar riposare per circa mezz’ora a temperatura ambiente noi le abbiam lasciate di più e non è cambiato nulla. Dividere l’impasto ottenuto in 4/6 parti noi ne abbiamo ottenute 9 da 85 gr ca. Formare con le parti ottenute delle palline, schiacciatele

Plumcake arcobaleno

Ricetta Plumcake Arcobaleno Ricetta adatta per dolci realizzati con le tortiere sagomate 3D Ingredienti 100 g burro 100 g zucchero 2 uova 125 g farina ½ bustina di lievito 30 g di copertura di cioccolato fondente ½ bustina di vanillina 1 pizzico di sale Preparazione Lavorate a crema il burro ammorbidito unendo un poco per volta lo zucchero. Aggiungete uno per volta le uova e la farina setacciata con il lievito. Amalgamate bene e profumate con la vaniglia. Suddividete l’impasto in due porzioni ed incorporate a una porzione il cioccolato fuso a bagnomaria. Versate entrambi gli impasti in una sacca à poche senza cornetto per una migliore disposizione all’interno dello stampo. Riempite lo stampo precedentemente unto e infarinato nella posizione orizzontale e richiudete con il coperchio. Cuocete il dolce in forno caldo a 170° per 50 minuti circa. Sformate il

Zucchero Fondente o Fondant

Ricetta Zucchero Fondente o Fondant La glassa classica per Bignè e Torte. Ricette ce ne sono diverse, io vi propongo quella di Giallo Zafferano Ingredienti per 500 grammi 500 gr Zucchero semolato 90 gr Glucosio 175 gr Acqua Preparazione Per preparare lo zucchero fondente o fondant, cominciate mettendo un pentolino sul fuoco e fate sciogliere lo zucchero semolato insieme all’acqua e al glucosio. Mantenete la fiamma a fuoco basso e rimestate il composto con una piccola frusta, portandolo a raggiungere una temperatura di 114°-115°, per verificare la temperatura è necessario avere un termometro per zuccheri. Quando lo zucchero avrà raggiunto questa temperatura trasferitelo in una ciotola, e mescolando con un cucchiaio, raffreddatelo fino a fargli raggiungere una temperatura di 60 gradi. A questo punto lavoratelo nella planetaria munita di gancio a foglia, fino ad ottenere un panetto bianco e compatto.

Pasta per Merletti – Sugar Veil

Ricetta Pasta per Merletti di Zucchero o Sugar Veil da qualche anno è esplosa anche da noi la “Merletto Mania” e allora siamo tutti/e alla ricerca della ricetta perfetta, questa me l’ha consigliata una cliente, provare per credere. Ingredienti 300 gr zucchero a velo 300 gr marshmallow bianchi 1 albume 1 cucchiaino di cremore di tartaro  1 cucchiaino gelatina in polvere acqua qb Preparazione Montate l’albume con lo zucchero, a cui si dovrà aggiungere il cremor di tartaro e la gelatina in polvere sciolta in pochissima acqua. Sciogliete i marshmallow a bagnomaria (o nel microonde) con 2 cucchiai di acqua, inserite nella planetaria e mescolate il tutto fino ad ottenere una crema collosa. Colare nel tappeto per pizzi e merletti livellando la pasta in eccesso con una spatola di metallo rigida, Attendere 10 minuti prima di prelevarli e depositarli sulle

Cornetti con pasta madre

Ricetta Cornetti Brioche o cornetti, chiamateli come volete, ma quando inizierete a prepararli non potrete più farne a meno … Ingredienti 300 gr di farina 00 100 gr di farina Manitoba 150 gr di pasta madre rinfrescata il giorno prima 100 gr di zucchero semolato 150 gr di latte 60 gr di burro 1 uovo grande da 60 gr circa mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia Per spennellare: 1 albume d’uovo Per spolverizzare: zucchero a velo Per farcire: cioccolata, marmellata, miele e mandorle Preparazione Riponete il lievito madre sciolto nel latte all’interno della planetaria e poi aggiungete la farina, il burro e l’uovo leggermente sbattuto. Azionate l’impastatrice fino a quando l’uovo non risulta completamente assorbito e poi unite anche lo zucchero e la vanillina. Continuate ad impastare fino a quando l’impasto non risulta ben lucido e si stacca facilmente. Fate

Fugassa Veneta – Ricetta della mia nonna

Ricetta della Fugassa Veneta della mia nonna Gina La Focaccia Veneta è un dolce tipico della primavera che la mia nonna preparava durante la Quaresima e fino a poco dopo Pasqua, buono anche per colazione o per la merenda. Ingredienti 550 gr Farina Bianca 0 140 gr zucchero semolato 110 gr burro 25 gr lievito di birra 3 uova piccole Scorza d’arancia e di limone 1 bustina di vanillina Poco zucchero in granella Sale Preparazione 1. Diluire 15 gr di lievito in 75 gr d’acqua tiepida e impastare con 130 gr farina, formare una palla, incidervi sopra una croce e porla in una grande ciotola, sigillarla con la pellicola trasparente e metterla in un luogo caldo a lievitare (28°C) per mezz’ora. 2. Nel frattempo sbattere in una ciotola 1 uovo con 40 gr di zucchero e 30 gr di burro