Crostata di Frutta

Oggi 26 luglio compie gli anni la mia mamma e, visto che abbiamo pranzato tutti assieme, ho preparato un dolce che avrebbe sicuramente preparato la mia nonna se ci fosse ancora, ovvero una bella Crostata di frutta con la crema pasticcera …             Molte clienti mi dicono che non è semplice fare la frolla “fatta bene” ed invece se si seguono determinate regole e ci si prende del tempo è più che facile!! Nello specifico ho cotto la frolla “in bianco” o “alla cieca” con questo metodo si può conservare volendo qualche giorno prima di farcirla, o la si può farcire con creme o altro e non si inumidirà troppo, e può essere utilizzata con ingredienti che non hanno bisogno di cottura. Ecco qui la ricetta della mia nonna ed i vari passaggi per realizzare

Pane in cassetta MiticaTC

Buon Sabato Mondo, che bello fare colazione con la marmellata di fichi della zia Tella ed il pancarrè sfornato ieri sera a mezzanotte … Per la marmellata dovrete chiedere direttamente alla zia, ma la ricetta del pane ve la scrivo direttamente, così se mi perdo il foglietto dove l’avevo segnata so dove andare a ritrovarla 😛 Questo tipo di pane è ottimo, oltre che per la colazione, per i toast o i tramezzini. Una volta o l’altra voglio provare a farlo a fette e tostarlo per ottenere le fette biscottate. Siccome siamo molto golosi e lo terminiamo molto velocemente di solito mezzo lo congelo!!! tempistiche: rinfresco + 7h + 1h + cottura 1h Ingredienti 500 Gr di farina 00, di manitoba, 0, integrale, di riso … io faccio miscugli a seconda della giornata 200 Gr di lievito madre rinfrescato al